lunedì 30 marzo 2015

Intervista di Pietro De Bonis a Diego Cigolini, autore del libro “Evan. Il progresso e la minaccia umana”.


“Si sono manifestati sotto forma d'incubi indecifrabili, poi sempre più comprensibili. Hanno trasmesso la forza per organizzare un cambiamento radicale. 

Gli spiriti della natura hanno trovato in Evan la persona che potesse dare al Pianeta Terra e a tutti i suoi abitanti una speranza di salvezza. 

A tutti gli abitanti tranne che all'uomo, ritenuto responsabile di un'inevitabile catastrofe che potrebbe causare la distruzione di tutto il creato.”



Diego Cigolini nasce verso la fine degli anni 70, vive a Pontevico in provincia di Brescia. Lavora da circa vent’anni presso la Cooperativa Scalvenzi; ama le storie fantasy, i fumetti, i video games, il cinema e la musica, e nutre una forte passione per gli animali e la natura tutta.


Pietro De Bonis: Ciao Diego! 
Dicci subito da chi o cosa è minacciato il progresso umano nel tuo “Evan. Il progresso e la minaccia umana”?

Diego Cigolini: Ciao Pietro! E’ proprio il progresso la vera minaccia per gli abitanti della Terra. L’evoluzione dell’uomo è inversamente proporzionale al mantenimento dell’equilibrio , un equilibrio vitale per il nostro Pianeta, ma molto egoisticamente l’uomo continua imperterrito la sua avanzata verso la distruzione totale.


Pietro De Bonis: Il nostro, un pianeta sempre meno meraviglioso, unicamente per colpa nostra, poiché all’uomo fu affidato all’uomo l’incarico di mantenere l’equilibrio delle cose: è davvero così egoista l’uomo?

Diego Cigolini: Io credo che il nostro comportamento vada oltre l’egoismo con un’aggiunta di menefreghismo totale. Ti faccio un esempio. Ricordi la vicenda della povera Orsa uccisa perché, nel suo intento di proteggere i propri piccoli,  aveva aggredito un uomo? Questo è il classico esempio di quanto scritto sopra. Continuamente rubiamo territorio agli animali per allevare o coltivare, ma la cosa più agghiacciante è che se gli animali sconfinano vengono uccisi, se l’uomo sconfina uccide… Egoismo e menefreghismo totale.


Pietro De Bonis: Evan, quindi, la persona mandata dagli spiriti della Natura, a salvare il pianeta, ma tranne l’uomo. E’ così?

Diego Cigolini: E’ così! L’uomo si merita una lezione che non dovrà mai dimenticarsi. Dobbiamo imparare a condividere le bellezze del Pianeta con tutti gli esseri viventi che lo abitano. Perché deve essere così difficile capire che stiamo sbagliando strada? Se continuiamo così non ci sarà la possibilità di invertire la rotta.


Pietro De Bonis: E chi comanderà il pianeta?

Diego Cigolini: Il Pianeta dovrà essere comandato dall’equilibrio naturale. Sono convinto che se dovessimo utilizzare la nostra intelligenza per gestire l’equilibrio sarebbe un Mondo migliore per tutti. Purtroppo non è così, usiamo ciò che ci è stato concesso come un grande dono per autodistruggerci, inquinare, manipolare e cancellare la vita in ogni angolo della Terra.


Pietro De Bonis: Ci leggi un breve passo a tua scelta tratto da “Evan. Il progresso e la minaccia umana”?

Diego Cigolini: ...sono molte le domande che non hanno risposte, ma tra le tante le due che mi lasciano in un vuoto interminabile sono: perché esistiamo su di un Pianeta lontanissimo da altre forme di vita? Perché l’evoluzione dell’uomo è inversamente proporzionale al mantenimento dell’equilibrio? Leggendo queste due domande capisco che possa la seconda diventare la risposta alla prima:
siamo isolati dal resto della vita perché considerati distruttori di mondi…


Pietro De Bonis: Hai intenzione di scrivere altri libri rivolti all’umanità, Diego?

Diego Cigolini: Scrivendo questo libro ho vinto una battaglia con me stesso... La risposta è sì. Dovrò imparare a gestire meglio il mio tempo per dare più spazio alla scrittura dei miei messaggi.


Pietro De Bonis: Mi dicevi della copertina disegnata a matita dal tuo amico artista, è così? Lo nomini anche a inizio racconto.

Diego Cigolini: Il volto di Evan è nato appunto dalla matita del mio grande amico Matteo Farina. Un artista molto particolare con una dote fantastica. Sono stato molto soddisfatto per questa collaborazione che ha come fondamenta l’amicizia che ci lega e la passione per le nostre due forme d’arte che si differenziano, ma che abbiamo unito con un grande risultato. www.artematita.it per vedere i suoi capolavori.


Pietro De Bonis: Grazie Diego per questa intervista? Dove possiamo acquistare il tuo ““Evan. Il progresso e la minaccia umana”?

Diego Cigolini: Grazie a te Pietro e complimenti per la tua professionalità. Il mio libro si può acquistare sui maggiori portali, tra cui Ibs, amazon, ecc.





Nessun commento:

Posta un commento