martedì 3 marzo 2015

Eccomi, sono tornata con un regalo per voi, il romanzo di Enrica Tesio, La verità, vi spiego, sull'amore.

Cari amici lettori, dopo una pausa post-parto, il blog riprende le sue attività con i post dedicati alle interviste, alle recensioni e alle rassegne stampa sui libri e ci saranno nuovi tour di UN LIBRO PER CAPELLO, i salotti letterari dentro i Saloni di Bellezza, non solo a Roma ma anche in altre città (seguite le novità sulla pagina ufficiale di FB).

Sono in preda a biberon, libri, casa, pannolini, raccolta differenziata, folletto, mail, blog, bucato, asse da stiro (ormai come mobile nella sua postazione in casa) aerosol (elettrodomestico in cucina da ormai 4 anni) per il mio Alberto e Matilde una meravigliosa bambina che riesce, per il momento, a farmi fare anche tutto questo, ah... dimenticavo, anche un bimbo di 600 mesi, fate un po' voi i conti.  ;-)

Ma NOI Donne siamo così, possiamo fare più cose insieme, parlare al telefono, cucinare e nel frattempo allattare, mandare mail, fare la lavatrice e in tutto questo caos riuscire anche a pensare, sognare,fantasticare, tutto insieme, si, tutto insieme. Continuamente. 

Per fortuna esistono persone come Enrica Tesio e il suo blog (https://tiasmo.wordpress.com) che, come donna, non ti fanno sentire sola in tutto questo caos meraviglioso della vita. Perché la vita è proprio questa quotidianità di cose che facciamo, che viviamo, che amiamo. 


E per ripartire alla grande, Mercoledì 25 febbraio riprendo l'appuntamento settimanale con la rubrica radiofonica La Rassegna dei Libri, su RTA Radio Azzurra Network e vi parlerò di questo meraviglioso romanzo di Enrica TesioLa verità, vi spiego, sull'amore, (Mondadori) un romanzo pieno di freschezza e di humour, protagonista Dora, una donna, una mamma, una single, una persona come tante che affronta la vita, il mutuo e tutto ciò che nel bene e nel male la fa bella, perché vivere e amare è un privilegio di questa nostra esistenza.



Volete riceverlo in regalo?


1. Leggete l'incipit del romanzo e in poche righe (max 5) descrivete com'è la vostra vita in chiave ironica.
2. Lasciate il vostro pensiero qui nei commenti o sulla pagina di FB La Rassegna dei Libri nel post dedicato al Contest, oppure inviate una mail a info@rassegnadeilibri.it
3. L'autore del pensiero più interessante e originale riceverà una copia omaggio del romanzo e il pensiero verrà letto in diretta radio all'interno della rubrica Rassegna dei libri, nella puntata del 4 marzo su Radio Azzurra, alle ore 10:05.
4. Avete tempo fino a martedì 3 marzo.  
Affrettatevi, vi aspetto!!!





Sinossi:
Aprire questo libro è un'esperienza sorprendente, capace di portare allegria nella più grigia delle giornate. Proprio come entrare in casa di Dora, la protagonista. Nel suo appartamento torinese potrete incontrare: i suoi due bambini, piccoli saggi e buffissimi; il loro tato Simone, magari sul balcone intento a fumare (meglio non chiedersi che cosa); Sara, la migliore-amica-senz di Dora, stavolta alle prese con la decisione più difficile; il massimo del disordine che una donna nata alle nostre latitudini possa sopportare; un paio di nonni molto diversi da quelli delle pubblicità; un quadro con un pappagallo zampe all'aria, in grado di infondere pace a chi lo guarda; un sacco di ricord felici sospesi nell'aria, diversi angoli dove ristagna la malinconia per tutto ciò che invece non è stato o non sarà, e grandi finestre per lasciar entrare il sole. Zitti, se fate attenzione sentirete bussare alla porta! È un giovane vicino di casa, decisamente sexy a dirla tutta, ed è qui per Dora. Ma eccola che arriva, Dora, è appena sveglia e già sa che dovrà correre, e correre, sempre in ritardo su tutto, da vera"madre Gazzella": due bambini, un lavoro, un mutuo e una separazione con cui fare i conti. La storia di questa giovane donna coraggiosa, anticonformista e piena di vita, e di tutto il mondo che la circonda, fa riflettere proprio perché prende forma in scene esilaranti o tenere, sempre profondamente sincere.




Nessun commento:

Posta un commento