domenica 30 novembre 2014

Ritorna Un Libro per Capello in versione Book Christmas.


Dopo l'edizione di Maggio di "Un Libro per Capello", che si è svolto con ben 22 appuntamenti, ritorna a Dicembre la versione Natalizia "Book Christmas".

Gli appuntamenti si svolgeranno all'interno dei Saloni di Bellezza che aderiscono all'iniziativa e tra tinte, pieghe e tagli le clienti verranno coccolate con omaggi, inviti alla lettura, riviste letterarie come IL LIBRAIO, buoni sconto per acquisti libri su GoodBook.it.

Verranno messi a disposizione, per la consultazione, tantissimi libri offerti dalle case editrici Mondadori, Rizzoli, Garzanti, Einaudi, Ed. Nord, Salani, Guanda, Longanesi, Sonzogno, Edizioni E/O, Sperling&Kupfer, Frassinelli, De Agostini, Bollati Boringhieri, Corbaccio e spero di non dimenticare nessuno.








A fine giornata le clienti parteciperanno anche all'estrazione finale di un libro.


Seguite l'iniziativa sulla pagina ufficiale di Facebook UN LIBRO PER CAPELLO.
Troverete le date e i luoghi degli appuntamenti. (Tutti in provincia di Roma ai Castelli Romani, Grottaferrata, Frascati, Velletri, Ariccia, Genzano di Roma, Albano Laziale).


Per aderire all'iniziativa come Salone invia un mail a info@rassegnadeilibri.it
Per infovarie: unlibropercapello@libero.it

martedì 4 novembre 2014

Vincitore del Giveaway "Se chiudo gli occhi" e Romanzo di Simona Sparaco

Si conclude oggi il primo Giveaway del blog che ha messo in palio una copia del nuovo romanzo di Simona Sparaco "Se chiudo gli occhi". 

Ringrazio tutti i partecipanti che hanno dato vita ai loro bellissimi pensieri e la casa editrice GIUNTI per la sua disponibilità.

E' stato difficile sceglierne uno, posso solo dire che il pensiero che mi ha maggiormente colpita è quello che mi ha fatto viaggiare lontano e vedere, ad occhi chiusi, la protagonista di questo pensiero.

lunedì 3 novembre 2014

Recensione Se ho paura prendimi per mano di Carla Vistarini (Corbaccio)



Quando ho letto il titolo di questo libro sono stata subito catapultata dentro un pensiero.

Se ho paura prendimi per mano. Quante volte lo abbiamo provato tutti?

Nei miei ricordi, il primo giorno di asilo quando tenevo stretta la mano di mia madre per paura di essere lasciata lì, abbandonata, dimenticata, quel senso che da piccoli fa' paura e fa' paura, forse, anche se si è grandi. 
Sentirsi soli, abbandonati, sentirsi persi nell’immenso universo. E avere paura.

Se ho paura prendimi per mano, quando stringi la mano di tuo padre per il primo prelievo della tua vita o per la prima visita dal dentista. Può sembrare un pensiero banale ma la verità è che dentro una semplice frase come questa si racchiudono i ricordi, i pensieri e le paura di milioni di persone.